Chi Siamo

Un partner affidabile.
Approfondimenti

Un partner affidabile.

A & A Insurance Broker, si rivolge ad un utente consapevole dei rischi d'impresa che intende affrontare il problema assicurativo con metodo e scrupolosità per migliorare i costi ed i benefici.

Con questi presupposti, A & A Insurance Broker diventa il partner ideale per proteggere e sviluppare gli interessi della vostra azienda. Una grande esperienza, un'organizzazione precisa e puntuale, l'approccio razionale alle problematiche assicurative e un'analisi accurata dei rischi reali di un’ impresa, sono le condizioni e i metodi con cui A & A Insurance Broker studia le soluzioni assicurative più idonee con l'obiettivo di sviluppare le condizioni di massima tranquillità, garantendo una collaborazione di alto profilo.
La mediazione assicurativa.


Individuate le esigenze assicurative e stabilito il programma di copertura, in accordo con il cliente, vengono selezionate le Compagnie di Assicurazione che offrono le migliori condizioni, il minor costo e la maggiore affidabilità, anche nella liquidazione dei sinistri.


La figura del Broker.
Il Broker assicurativo è definito dalla legge (n° 792 del 28/11/1984) e dal Codice delle Assicurazioni (1/1/2006) che lo indicano come soggetto che, su incarico del Cliente, esercita professionalmente attività di consulenza e di intermediazione assicurativa senza vincoli nei confronti delle Compagnie.
Il Broker riceve il mandato dal suo Cliente. Non essendo legato ad alcuna Compagnia, proprio per questo motivo può operare individuando sempre la copertura più conveniente, confrontando liberamente le prestazioni offerte da tutte le Compagnie che operano sul mercato ed i relativi costi.


Codice deontologico.
L’associazione di categoria dei Broker italiani (AIBA), ha redatto un codice deontologico al quale tutti gli associati devono attenersi. Questo sia per salvaguardare i diritti dei Clienti, sia per tutelare la professionalità del Broker assicurativo. Professionalità, trasparenza e indipendenza sono i principi su cui si fonda il codice.

Il metodo A&A:

ANALISI DEL RISCHIO.
·    Identificazione, analisi e valutazione del rischio garantita da una  divisione tecnica di risk control.
·    Studio della prevenzione e protezione.
·    Riduzione e controllo dei rischi.

DEFINIZIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO.
·    Analisi del programma assicurativo in essere.
·    Impostazione “normativo-contrattuale” delle coperture assicurative.
·    Individuazione delle più opportune coperture assicurative.

COLLOCAMENTO DEI RISCHI.
·    Ricerca e collocamento sul mercato assicurativo delle migliori condizioni normative ed "economico - qualitative".

GESTIONE DELLE POLIZZE.
·    Gestione amministrativa e contabile delle polizze (scadenze, comunicazioni di incasso,
     comunicazioni di variazioni, pagamento dei premi.
·    Adeguamento delle coperture assicurative alle eventuali variazioni esogene (modifiche
     normative) ed endogene (consistenza e modifiche del patrimonio aziendale) intervenute.
·    Revisione annuale del programma assicurativo in essere.

ASSISTENZA IN CASO DI SINISTRO.
·    Supporto tecnico-legale.
·    Aggiornamento costante sull’evoluzione della pratica.
·    Assistenza completa fino alla liquidazione del danno.