Edilizia

L’inizio accade, la durata è da costruire…

Quello dell’edilizia è sempre stato un ambito molto delicato dove il rischio di sinistri è alquanto elevato. Gli attuali obblighi legislativi, imposti dalla Legge 210/04 e dal D.lg. 122/05, incidono fortemente sull’edilizia e soprattutto sul modo di costruire.

 

Il legislatore nazionale ha, difatti, introdotto maggiori tutele per gli acquirenti di immobili, sia pubblici che privati, ed obbligato, di fatto, le imprese edili italiane a dotarsi di una serie di coperture assicurative a favore dell’acquirente.

Come trasformare queste disposizioni in valore aggiunto?

A&A Insurance Broker, sulla base di una accurata analisi di mercato, è in grado di fornire a tutti i soggetti coinvolti, peculiari indicazioni e soluzioni operative, in ogni fase del progetto, in Italia e all’Estero, al fine di cogliere le opportunità offerte dalla recente normativa.

La normativa prevede, tra l’altro:

  • L’obbligo, per l’impresa di costruzione, di rilasciare una fideiussione per gli importi incassati a titolo di anticipo per l’acquisto dell’abitazione.
  • L’obbligo di assicurare gli immobili contro vizi e difetti di costruzione per i dieci anni successivi alla costruzione stessa.
  • L’obbligo di versare un contributo annuo al fondo di solidarietà per le vittime di fallimenti immobiliari, avvenuti tra il 1993 e la data dell’entrata in vigore del D.lg. del 20/6/2005 n° 122/05 b.
  • Uno schema preciso ed inderogabile per la redazione del contratto preliminare di vendita.

Difatti, gli ultimi obblighi introdotti dal legislatore hanno prodotto un notevole cambiamento di tutto il settore edile e tuttavia, se attentamente ponderati, questi possono trasformasi in un fattore di successo.

A&A è in grado di ricercare, analizzare e proporre la soluzione più adatta, attraverso il confronto delle prestazioni e dei costi previsti dalle differenti Compagnie Assicurative che operano in tale ambito, e progettare un PROGRAMMA ASSICURATIVO specifico e flessibile, in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli operatori interessati: Imprese di Costruzioni, Società Immobiliari, Cooperative Edilizie, Sub-appaltatori, Promotori Immobiliari, Finanziatori e Mutuatari.

Tra i servizi elaborati da A&A per gli operatori del settore vi sono:

  • Ricerca, piazzamento e gestione di Fideiussioni (relative sia alle obbligazioni verso la Pubblica Amministrazione che ai contratti tra privati).
  • Esame preliminare dei documenti di gara e/o dei contratti per verificare le esigenze in termini assicurativi ed i costi.
  • Polizze C.A.R. (Contractor’s All Risks): a copertura dei rischi di danni all’opera, da qualsiasi causa, danni materiali o lesioni a terzi dei quali una parte sia dichiarata civilmente responsabile; questa copertura opera in secondo rischio rispetto alle polizze di Responsabilità Civile contratte dal Costruttore e dai Subappaltatori
  • Polizze E.A.R.: per assicurare tutti i rischi del montaggio
  • Decennale Postuma (Indennitaria/Transitoria): a copertura del rischio di danni che compromettano la stabilità dell’opera, per difetto della costruzione o per vizio del suolo, per i dieci anni successivi alla costruzione, come richiesto dalla legge delega, riferendosi all’Art. 1669 cc, “Rovina e difetti di cose immobili”: crollo o rovina per gravi danni strutturali (art 1669 cc, ld 210/04), rovina di parti destinate a lunga durata (art. 1669 cc, ld 210/04), ma con possibilità di estensioni, per un trattamento più completo e coerente del rischio.
  • Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori di Lavoro: per i danni causati involontariamente a terzi, nell’esercizio dell’attività aziendale e di quelle ad essa connesse, in caso di morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose.
  • Responsabilità Civile Professionale: copre i danni sofferti dalle Amministrazioni Aggiudicatarie dei lavori, in conseguenza di errori od omissioni non intenzionali, imputabili a colpa professionale dell’Assicurato o dei collaboratori, della cui opera egli si avvale, e commessi nella redazione del progetto esecutivo.
  • Gestione delle polizze.
  • Gestione dei sinistri ed eventuale consulenza legale.

Contattaci

Sede di Seregno

Via Montello, 12
20831 – Seregno (MB)
(ampia disponibilità di parcheggio all’angolo con via Tintoretto)

+39 0362.33.00.61 (tel)
+39 0362.24.17.40 (faxl)

Sede di Milano

piazza Napoli, 25
20146 – Milano (MI)

+39 02.422.92.105 (tel)
+39 02.47.26.55 (fax)